21.4 C
Rome
sabato, Agosto 13, 2022

Come preparare un buon panino

Vuoi sapere come preparare dei buoni panini? Sei nel posto giusto. Un panino è un piatto adatto a tante situazioni differenti. Possiamo prepararne una versione più rapida, inserendo nel pane salumi e formaggi e poi portarlo con noi, per mangiarlo durante la giornata. Oppure ci si può divertire tra i fornelli, cucinando un hamburger da mettere tra due fette di pane. In questo caso non possono mancare dei condimenti, come del gustoso bacon croccante o delle squisite salse.

Ecco i nostri consigli su come preparare un panino davvero imperdibile.

L’ingrediente principale

Per prima cosa bisogna scegliere l’ingrediente principale, ciò che diventerà il cuore del nostro panino. Un elemento classico e molto apprezzato è l’hamburger, un disco di carne di manzo macinata e compattata insieme. Possiamo scegliere tra molte varietà, disponibili sia nei supermercati che in macelleria. Tra le tipologie di hamburger più richieste troviamo quello di Angus e la scottona. Il termine “scottona” non fa riferimento a una specie particolare, ma è legato all’età e alle caratteristiche dell’animale. Si può definire scottona la carne proveniente da un bovino di genere femminile, con pochi anni di vita, e che non ha ancora avuto nessuna gravidanza.

In alternativa si può optare per del pollo, molto leggero e facile da digerire. La carne bianca del pollo è tra le più indicate per chi è a dieta e vuole mangiare un panino il più possibile salutare.

Infine oggi sono presenti delle opzioni vegane, con hamburger che non contengono alcuna traccia di carne.

La scelta del pane

Dopo aver scelto l’ingrediente principale non ci resta che selezionare il pane. Abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta. L’opzione più classica è quella di un buon panino con i semi di sesamo, in perfetto stile americano. Si trovano senza difficoltà nei nostri supermercati.

Oppure possiamo rivolgerci al nostro forno di fiducia, e acquistare del pane fresco e molto gustoso. Inoltre negli ultimi anni si sono moltiplicate le alternative, come ad esempio il pane integrale, tra i più indicati per una dieta. Oppure si può prendere del pane proteico, l’ideale per chi fa costante esercizio fisico e ha un maggiore fabbisogno giornaliero di proteine.

Gli altri ingredienti

Mentre stiamo preparando un panino non ci sono limiti alla nostra fantasia. Possiamo fare qualsiasi tipo di accostamento, divertendoci a sperimentare nuove combinazioni. Quali sono le opzioni più gettonate?

Spiccano i latticini, come la mozzarella, il classico formaggio o il cheddar. I latticini, a contatto con il calore, tendono a sciogliersi, amalgamandosi con la carne per dargli un nuovo sapore. In più si possono inserire molti elementi vegetali, come insalata, pomodori, cipolle caramellate e molto altro.

Per realizzare un panino molto gustoso e dal sapore deciso possiamo inserire delle fette di bacon croccante, una vera delizia per il nostro palato.

Le salse

Il tocco finale è la scelta delle salse. Si tratta di elementi il cui scopo è quello di fornire un sapore più forte al nostro panino. Oltre al ketchup e alla maionese oggi è facile trovare tante salse alternative, alcune più semplici, altre più ricercate. La senape è una salsa classica e ben nota, in grado di farsi riconoscere per il suo gusto deciso e quasi piccante. La salsa barbecue è l’ideale per insaporire un hamburger, perfetta soprattutto sulla carne che è stata appena grigliata. Oppure, per sentire un gusto più elaborato, si può puntare sulla salsa burger, una salsa bianca in grado di valorizzare i sapori del nostro panino.

Redazionehttps://salariasportvillage.it
Online dal 2009, attivi dal 2001. Ricerchiamo, creiamo e analizziamo le migliori notizie da proporre ai nostri lettori. Con uno sguardo critico e attento. Tutte le notizie riportate passano attraverso un processo di fact checking accurato.
ultimi articoli
Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here